Martedì 4 Ottobre 2022

LADISPOLI: SUCCEDE SU UN BUS LOCALE, GLI RIFIUTA UNA SIGARETTA, LO FERISCE CON UNA "FORBICIATA" AD UNA GAMBA, FERMATO IN POCHI MINUTI DAI CARABINIERI In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
Sabato, Luglio 30, 2022 5:33

Lo ha accoltellato alla gamba con le forbici, paura su un bus a Ladispoli. La vittima è un minorenne appena salito con i suoi amici sulla navetta del trasporto locale, il suo aggressore, , un 42enne di Cerveteri, subito rintracciato dai carabinieri

della stazione locale della compagnia di Civitavecchia dopo essere fuggito. L’episodio è accaduto alla stazione ferroviaria intorno all’1.30. Per fortuna le condizioni del giovane non sono gravi (per lui 15 giorni di prognosi dopo essere finito al pit). Secondo quanto ricostruito, il minore era con la sua comitiva, tra cui anche delle ragazze, e stava rientrando a casa. Il passeggero avrebbe chiesto una sigaretta ma si sarebbe subito alterato dopo la risposta negativa. A quel punto ha estratto la forbice colpendo il 15enne. L’uomo si è anche ferito da solo nel tentativo di infilzare la punta della forbice nell’arto inferiore del ragazzo e si è sottoposto alle cure mediche per lo squarcio sulla falange. Il 15enne ieri mattina si è presentato in caserma per formalizzare la denuncia nei confronti del 42enne. Anche gli altri ragazzi che erano con lui sono stati ascoltati come persone informate sui fatti. I militari hanno denunciato in stato di liberà l’assalitore per lesioni aggravate dall’uso di un’arma “bianca”.

Share |
Ultima modifica il Sabato, 30 Luglio 2022 05:53