Lunedì 25 Maggio 2020

Allergia al nichel, arriva il vaccino del Policlinico Gemelli (esclusiva CMR) audio in allegato

Mercoledì, Agosto 06, 2014 8:53

Dall’allergia al nichel si potrà guarire in breve tempo. Lo dimostra uno studio condotto dagli allergologi dell’Università Cattolica-Policlinico Gemelli di Roma e dell’Università di Chieti. Ai microfoni di Centro Mare Radio il prof. Domenico Schiavino, direttore dell’Unità Operativa di Allergologia del Policlinico Gemelli di Roma, che ha coordinato la sperimentazione di un nuovo vaccino in capsule contenenti nichel a dosaggi crescenti.

Il vaccino risulta efficace nel ridurre i sintomi gastrointestinali e cutanei sistemici e indispensabile per desensibilizzare i pazienti al nichel, in modo che possano ricominciare a seguire una dieta normale. «Poiché il nichel è importante per favorire l’assorbimento del ferro da parte dell’organismo - dichiara Schiavino - una dieta povera di questo metallo, specie nelle donne, può causare alla lunga anemia».

Ma quali sono i sintomi più comuni dell’allergia? E come bisogna comportarsi durante le vacanze? Per scoprire cos’altro ha raccontato il prof. Schiavino a Centro Mare Radio scarica il file dell’intervista o ascoltala in diretta su 97.3 FM.

Anna Moccia

 

ascolta l'audio qui in basso

 

Share |