Mercoledì 21 Ottobre 2020

,Italia in Comune esprime preoccupazione oltre che per i danni economici, anche per eventuali ritardi sulla consegna della Caserma,derivati da eventuali conflitti legali tra Amministrazione e Impresa

Lunedì, Ottobre 05, 2020 10:16

 ( riceviamo e pubblichiamo) Italia in Comune Ladispoli,Comunica ai Cittadini, che il Sindaco ne ha combinata un’altra delle sue,dopo gli spostamenti di cubatura non possibili denunciati poche settimane fa.In questi giorni siamo venuti a conoscenza

di un’altra vicenda che dimostra, se ancora ce ne fosse bisogno tutto il Dilettantismo di questa Amministrazione.Il nostro Grando non vuol far passare tanto tempo, senza fare qualcosa di sbagliato per far parlare di lui, questa volta si tratta della tanto attesa Caserma dei Carabinieri,(procedimento iniziato con la precedente amministrazione),è di pochi giorni fà la notizia che la Regione Lazio, ha comunicato che “risulta impossibilitata ad esprimere il parere,sull’istanza di autorizzazione paesaggistica chiesta dall’impresa, e dichiara l’improcedibilità e l’archiviazione, perchè è assente un parere paesaggistico che doveva essere chiesto dal comune preventivamente e obbligatorio”,questo è quello che dichiara la Regione Lazio.

Cosa Significa? Che l’imprenditore che stà costruendo la Caserma dei Carabinieri, doveva essere pagato, come previsto nel project financing con dei terreni edificabili, con una cubatura X, parte destinata a residenziale e a Socio assistenziale,libera da tutti i vincoli,infatti subito dopo la comunicazione della Regione, l’impresa ha scritto con i suoi legali una lettera molto chiara, dove diffida l’amministrazione a recuperare sull’errore commesso,per consentire l’avvio dei lavori a compensazione da parte dell’impresa,e facendo capire che il passare del tempo potrebbe provocare disinteresse da parte della stessa impresa.

E’ facile interpretare cosa significa quando un legale scrive per conto dell’impresa, perdere interesse sulla realizzazione delle opere in compensazione,significa anche la possibilità di richiesta economica molto sostanziosa, che peserebbe in modo consistente sulle casse Comunali,Italia in Comune esprime preoccupazione oltre che per i danni economici, anche per eventuali ritardi sulla consegna della Caserma,derivati da eventuali conflitti legali tra Amministrazione e Impresa.

Italia in Comune Ladispoli

Sezione Maurizio Biasetti

 

Share |