Mercoledì 21 Agosto 2019

Ladispoli inizia la raccolta differenziata PORTA a PORTA

Venerdì, Giugno 13, 2014 15:00

 IL ALLEGATO TUTTI I CALENDARI DI TUTTE LE ZONE,  DA STAMPARE E CONSERVARE COME RITIRARE IL KIT, NORME PER I CONDOMINI,  E LA GUIDA GENERALE

CAMPAGNECONDOMINICALENDARIO ZONA 1ZONA 1 INCONTRIZONA 1 RITIRO KIT

 

da Giugno 2014, a partire dalle zone Campo Sportivo, Palo Laziale e Marina San Nicola, ci sarà una grande novità nella raccolta dei rifiuti: verranno rimossi i cassonetti stradali e gli scarti alimentari e organici, la carta, il cartone e il cartone per bevande, gli imballaggi in plastica, i contenitori in vetro e metalli e il rifiuto indifferenziato non riciclabile, verranno raccolti a domicilio.

Sarà interessata anche la zona di Case Sparse ove sarà attivato un servizio che NON prevede il ritiro degli scarti alimentari e organici che saranno auto smaltiti dai cittadini esclusivamente attraverso “compostaggio domestico”.

Questo nuovo servizio di raccolta porterà importanti vantaggi:

• un aumento della raccolta differenziata, con il conseguente recupero di materiali e risorse che potranno essere riutilizzati;

• una riduzione dei rifiuti indifferenziati che andranno in discarica;

• la produzione, a partire dai rifiuti organici, di compost di qualità, un fertilizzante naturale per l’agricoltura.

Per illustrare alla cittadinanza il nuovo sistema di raccolta porta a porta, avranno luogo 4 incontri pubblici e saranno organizzati 4 punti informativi mobili, vedi programma sulla lettera che riceverai, sulle locandine affisse in città e sul sito internet del Comune. Nel corso di questi incontri saranno fornite spiegazioni dettagliate sul nuovo metodo di raccolta dei rifiuti.

Nei prossimi giorni gli operatori di Massimi Aurelio & figli s.r.l. consegneranno attraverso punti di distribuzione (vedi programma sulla lettera che riceverai, sulle locandine affisse in città e sul sito internet del Comune) i materiali necessari, kit, per fare la raccolta differenziata.

Ricordiamo che per ritirare il Kit occorre presentarsi con la tessera sanitaria del titolare dell’utenza della tassa sui rifiuti.

La realizzazione di un ciclo virtuoso dei rifiuti è un obiettivo ambizioso ed importante che vogliamo e possiamo raggiungere insieme, per salvaguardare il territorio a vantaggio nostro e dei nostri figli.

 

Share |