Domenica 2 Ottobre 2022

Lista “Xer Pascucci”: “quando fa comodo ne parlano”

Giovedì, Marzo 31, 2022 15:54

 In questi giorni torna d’attualità la situazione del Teatro Massimo Freccia, una struttura pubblica per lo spettacolo ferma e inaccessibile ormai da molti, troppi anni.

Prima di entrare nel merito della querelle tra il Sindaco e la candidata del PD, Noi della Lista “Xer Pascucci”, desideriamo ricordare ai cittadini che il Centro d’Arte e Cultura (CAC) e l’Auditorium sono nati da una felice intuizione dell’assessore alla Cultura, Roberto Garau, oggi nostro portavoce.

Mai prima di allora, a Ladispoli si era investito tanto nella Cultura e creduto fermamente nella possibilità che un ex capannone agricolo potesse diventare un luogo permanente di aggregazione giovanile, cultura e spettacolo. Ladispoli, oggi come allora, era una città che aveva un drammatico bisogno di questi spazi per i tanti giovani che avevano pochissime occasioni di svago, solo in luoghi arrabattati (ma frequentatissimi) come lo Snaporaz.

Nell’inseguire tenacemente il sogno di dotare la Città di uno spazio culturale di prim’ordine, prima il suddetto assessore e Daniela Ciarlantini poi, trovarono finanziamenti regionali per oltre 2mln di euro, chiedendo all’allora sindaco Paliotta l’impegno a finalizzare l’opera con un intervento del Comune per coprire la residua spesa. Impegno che venne disatteso, rendendo l’opera incompiuta, e che nel 2011 causò l’uscita dalla Giunta Paliotta dei due politici che avevano ispirato l’operazione.

Purtroppo da allora, l’azione di entrambe le Amministrazioni che si sono succedute (Paliotta prima e Grando poi) è stata in realtà rivolta a liberarsi dell’Auditorium – con l’alibi delle opere incompiute – riuscendo “finalmente” in questo scopo affidandone la gestione ad un privato che ne cambierà totalmente la sua iniziale destinazione per la collettività.

Di fronte a questo vergognoso risultato, raggiunto con l’inerzia dell’uno e il menefreghismo dell’altro Sindaco, francamente non riusciamo a trovare chi sia il peggior colpevole tra quelli che pure – agli occhi dei cittadini – potrebbero sembrare due parti politicamente avverse...

In questo caso, gli ultimi due Sindaci hanno almeno una cosa in comune: la responsabilità di aver tolto ai cittadini di Ladispoli e agli altri di tutto il comprensorio, l’unico vero teatro/auditorium mai realizzato.

Lista “Xer Pascucci”

 

Share |