Mercoledì 12 Dicembre 2018

Il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso l’Avviso di condizioni meteorologiche avverse con indicazione che dal mattino di domani lunedì 11 gennaio 2016 e per le successive 24 - 36 ore, si prevedono in estensione sul Lazio venti sud-occidentali forti o di burrasca e possibili mareggiate lungo le coste esposte

Share |

Visita di eccezione per i bambini della “Corrado Melone” e della “Ladispoli 1”: il 30 novembre scorso l’Ambasciatore Straordinario e Plenipotenziario S.E. Sig.ra Dana Constantinescu, accompagnata dal Ministro per i Rapporti con i Romeni all’Estero on. Dan Stoenescu del nuovo governo di Dacian Ciolos, ha restituito la visita ai bambini delle Scuole "Corrado Melone" e "Ladispoli 1", una delegazione dei quali era stata qualche giorno prima ad incontrarla in ambasciata.

Share |

La moderna evoluzione scientifica e le antiche tradizioni, nell'ultimo secolo, ci hanno svelato segreti sul vero potenziale umano. Segreti che per molti rimangono ancora celati. Tali informazioni, attraverso il percorso "ATTIVAZIONE DEL MONDO DEL POSSIBILE", verranno rese accessibili a chiunque sia davvero pronto a riceverle. Il metodo strutturato, grazie all’armonia tra consapevolezza e pratica, permette ad ognuno di salire al proprio livello superiore. Come dicono gli organizzatori "Importa poco da dove si parte l'importante è dove si vuole arrivare".

Share |

 Il Nucleo PSC della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Civitavecchia ha disposto la temporanea “detenzione” della MOTONAVE SAMMY, battente Bandiera Panamense, ormeggiata al molo TVN del porto di Civitavecchia, avendo riscontrato alcune rilevanti deficienze durante la visita ispettiva a bordo.

Share |

SAVE THE DATE: IL 17 GENNAIO OPEN DAY ALLA SCUOLA PROFESSIONALE DI VIA FEDERICI.  PER UN FUTURO DI SICURO SUCCESSO NEL CAMPO DELL’ENOGASTRONOMIA E DEL TURISMO L’Istituto Professionale Alberghiero di Ladispoli torna ad aprire le sue porte al pubblico.

Share |

Qualche giorno fa è venuta a trovare noi studenti della “Corrado Melone” la Polizia Ferroviaria che ci ha raccontato alcune cose importanti. Lo scopo dei due simpatici poliziotti, come ci hanno detto, era quello di sollevare l’attenzione sui rischi che molti di noi corrono al giorno d’oggi. Infatti noi andiamo a scuola a piedi o accompagnati dalle auto dei nostri genitori, ma il prossimo anno (come è già il caso dei fratelli di alcuni di noi) useremo il treno per andare alle superiori a Roma o a Civitavecchia.

Share |

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come  disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie nella sezione relativa alla PRIVACY.