Lunedì 19 Aprile 2021

M5S: Richiesta di una commissione urgente per i servizi sociali In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
Lunedì, Febbraio 08, 2021 23:12

Incredibili e gravissime dichiarazioni dell’assessore Cordeschi sabato mattina a CMR. La nota trasmissione radiofonica, condotta da Fabio Bellucci su Centro Mare Radio,

in questi ultimi giorni è diventata la sede per clamorose “uscite” di politici della scalcinata maggioranza locale. La settimana scorsa avevamo ascoltato le picconate del consigliere Ardita, che rivelava alcuni retroscena locali. Questa settimana, l’attuale assessora alle politiche locali Lucia Cordeschi, ha tranquillamente confessato che il distretto socio-sanitario di Ladispoli/Cerveteri è ad un passo dal commissariamento per manifesta incapacità ad usare i fondi regionali. L’assessore afferma che negli ultimi quattro anni ci sono stati fondi non utilizzati per centinaia di migliaia di euro per colpa di un dirigente negligente che non firma gli atti. Sull’argomento è quindi intervenuto il sindaco di Cerveteri che, con l’intento di rasserenare l’ambiente, ha ammesso le disfunzioni, chiedendo scusa ai cittadini, anche a quelli di Ladispoli, e informandoci che si erano subito dati da fare per trovare una soluzione, nonostante fosse sabato! Se stessimo trattando della manutenzione stradale il discorso potrebbe essere chiuso con un “abbiamo sbagliato, abbiamo capito l’errore, adesso sistemiamo tutto”.. Purtroppo qui non si parla di asfalto, tubazioni da riparare o manutenzioni varie, le vittime dell’incapacità di questi amministratori sono i cittadini, particolarmente i più deboli o in difficoltà, che invece dovrebbero essere protetti e tutelati con la massima attenzione. Nel campo del socio-sanitario il mancato intervento non solo determina un danno che nel tempo non è più recuperabile, ma produce una sofferenza psico fisica che nessuno può rimarginare. Persone serie presenterebbero assieme alle proprie scuse, oltre all’avvio di un procedimento amministrativo verso il funzionario responsabile del disastro, anche le dimissioni per manifesta incapacità a svolgere il ruolo assegnatogli. Noi, con tutta l’opposizione consiliare di Ladispoli, abbiamo richiesto la convocazione urgente di una Commissione congiunta con il Comune di Cerveteri per audire gli assessori dei due comuni. Anche perché sembrano evidenti le discrepanze su quanto affermato dall’assessore di Ladispoli, che sembra alludere a fondi perduti per svariate annualità, rispetto a quanto affermato agli organi di stampa dal sindaco Pascucci.

Movimento 5 Stelle di Ladispoli

Share |