Lunedì 19 Aprile 2021

CORONAVIRUS: D'AMATO, ‘OGGI SU OLTRE 14 MILA TAMPONI NEL LAZIO (-1.821) SI REGISTRANO 1.913 CASI POSITIVI (+146), 23 I DECESSI (-50) E +702 I GUARITI. AUMENTANO I CASI E LE TERAPIE INTENSIVE In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
Venerdì, Gennaio 01, 2021 17:02

MENTRE DIMINUISCONO I RICOVERI E I DECESSI. IL RAPPORTO TRA POSITIVI E TAMPONI E’ A 13%. I CASI A ROMA CITTA’ SALGONO A QUOTA 800.

I DATI SEGNALANO UN AUMENTO DEI CASI E QUESTO DEVE INDURRE ALLA MASSIMA PRUDENZA E RIGORE. E’ STATO UN CAPODANNO DI VACCINAZIONI, NEL LAZIO SI E’ PARTITI BENE E GLI OPERATORI SANITARI SONO TUTTI IMPEGNATI IN PRIMA FILA. MOLTO BENE LE PROVINCE SOPRATTUTTO FROSINONE, LA ASL ROMA 5 E LA ASL ROMA 6’

***VACCINI ANTI COVID: GIA’ EFFETTUATE 9.428 VACCINAZIONI NEL LAZIO. SU SALUTELAZIO.IT IL CONTATORE GIORNALIERO DELLE VACCINAZIONI DIVISO PER ASL E AZIENDE OSPEDALIERE. QUESTA MATTINA VISITA ALL’OSPEDALE PEDIATRICO BAMBINO GESU’ DOVE PRESEGUE ANCHE A CAPODANNO L’ATTIVITA’ DI VACCINAZIONE DEGLI OPERATORI SANITARI (FOTO IN ALLEGATO);

***VACCINAZIONI IN RSA: PROSEGUE L’ATTIVITA’ DI VACCINAZIONE NELLE RSA DEL TERRITORIO, SI REGISTRA UNA BUONA ADESIONE TRA GLI OPERATORI;

***NELLE PROVINCE SI REGISTRANO 551 CASI E SONO CINQUE I DECESSI NELLE ULTIME 24H. NELLA ASL DI LATINA SONO 92 I NUOVI CASI E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. SI REGISTRANO TRE DECESSI DI 64, 82 E 84 ANNI CON PATOLOGIE. NELLA ASL DI FROSINONE SI REGISTRANO 279 NUOVI CASI E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO, CONTATTI DI UN CASO GIA’ NOTO O CON LINK FAMILIARE. SI REGISTRANO DUE DECESSI DI 68 E 90 ANNI CON PATOLOGIE. NELLA ASL DI VITERBO SI REGISTRANO 107 NUOVI CASI E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. NELLA ASL DI RIETI SI REGISTRANO 73 CASI E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO;
***ASL ROMA 1: SONO 220 I CASI NELLE ULTIME 24H E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. TRE CASI SONO RICOVERI. SI REGISTRANO SETTE DECESSI DI 72, 72, 79, 81, 82, 85 E 86 ANNI CON PATOLOGIE;
***ASL ROMA 2: SONO 476 I CASI NELLE ULTIME 24H E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. DUECENTODIECI SONO I CASI SU SEGNALAZIONE DEL MEDICO DI MEDICINA GENERALE. SI REGISTRANO TRE DECESSI DI 73, 87 E 90 ANNI CON PATOLOGIE;
***ASL ROMA 3: SONO 111 I CASI NELLE ULTIME 24H E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. NOVE CASI SONO RICOVERI;
***ASL ROMA 4: SONO 139 I CASI NELLE ULTIME 24H E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO;
***ASL ROMA 5: SONO 45 I CASI NELLE ULTIME 24H E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. SI REGISTRANO DUE DECESSI DI 87 E 88 ANNI CON PATOLOGIE;
***ASL ROMA 6: SONO 371 I CASI NELLE ULTIME 24H E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. SI REGISTRANO SEI DECESSI DI 63, 68, 80, 81, 83 E 92 ANNI CON PATOLOGIE;

***Si è appena conclusa alla presenza dell'assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato l’odierna videoconferenza della task-force regionale per il COVID-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere, Policlinici universitari e l’ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

“OGGI SU OLTRE 14 MILA TAMPONI NEL LAZIO (-1.821) SI REGISTRANO 1.913 CASI POSITIVI (+146), 23 I DECESSI (-50) E +702 I GUARITI. AUMENTANO I CASI E LE TERAPIE INTENSIVE, MENTRE DIMINUISCONO I RICOVERI E I DECESSI. IL RAPPORTO TRA POSITIVI E TAMPONI E’ A 13%. I CASI A ROMA CITTA’ SALGONO A QUOTA 800. I dati segnalano un aumento dei casi e questo deve indurre alla massima prudenza e rigore. E’ stato un Capodanno di vaccinazioni, nel Lazio si è partiti bene e gli operatori sanitari sono tutti impegnati in prima fila. Molto bene le province soprattutto Frosinone, la Asl Roma 5 e la Asl Roma 6. Nella Asl Roma 1 sono 220 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Tre casi sono ricoveri. Si registrano sette decessi di 72, 72, 79, 81, 82, 85 e 86 anni con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 476 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Duecentodieci sono i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano tre decessi di 73, 87 e 90 anni con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 111 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Nove casi sono ricoveri. Nella Asl Roma 4 sono 139 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Nella Asl Roma 5 sono 45 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 87 e 88 anni con patologie. Nella Asl Roma 6 sono 371 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano sei decessi di 63, 68, 80, 81, 83 e 92 anni con patologie. Nelle province si registrano 551 casi e sono cinque i decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 92 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 64, 82 e 84 anni con patologie. Nella Asl di Frosinone si registrano 279 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano due decessi di 68 e 90 anni con patologie. Nella Asl di Viterbo si registrano 107 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Nella Asl di Rieti si registrano 73 casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto” commenta l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

 

Share |
Ultima modifica il Venerdì, 01 Gennaio 2021 17:05