Sabato 28 Novembre 2020

L' AMMINISTRAZIONE RIFIUTA LA RICHIESTA DI SVOLGERE IL CONSIGLIO COMUNALE IN TELECONFERENZA SOTTOVALUTA ANCORA UNA VOLTA IL PERICOLO DI CONTAGIO In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
Martedì, Novembre 17, 2020 18:22

I consiglieri di minoranza avevano chiesto all'Amministrazione di svolgere le sedute di Consiglio Comunale in modalità da remoto, cosa semplice da fare con le possibilità che offre la tecnologia. 

 

Questo metodo, attuato già dalla Città' Metropolitana e da moltissimi altri Comuni, diminuisce il rischio di contagio Covid-19 in un momento nel quale a Ladispoli sarebbe opportuno evitare al massimo i contatti.

Prendiamo atto di questa ennesima mancanza di volontà di dialogo da parte del Sindaco e sottolineiamo una paradossale contraddizione: le sedute di Giunta Comunale vengono svolte non in presenza degli Assessori ma a distanza. 

Solo per queste sedute c'è il rischio di contagio?

Partito Democratico – Federico Ascani, Marco Pierini;  

Movimento Civico “Si Può Fare” - Loddo Giuseppe;

Movimento Civico “Ladispoli Città” – Eugenio Trani, Maria Concetta Palermo;

Movimento Civico “Insieme per Ladispoli” – Fabio Ciampa;

Movimento 5 Stelle – Antonio Pizzuti Piccoli, Ida Rossi, Francesco Forte

Share |