Giovedì 13 Agosto 2020

LODDO: Ricorso al TAR dei Minimarket "etnici" in caso di parere favorevole il Comune rischia il risarcimento In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
Martedì, Luglio 14, 2020 13:47

Era chiaro che la brutta vicenda dei "Minimarket Etnici" sarebbe finita in tribunale. E così è stato. I titolari delle attività hanno impugnato al TAR il provvedimento dell'Amministrazione Grando

con il quale si imponeva alle attività impropriamente definite "etniche" una chiusura anticipata, rispetto agli altri esercizi commerciali. Chiusura anticipata fondata esclusivamente sull'etnia del soggetto gestore. Le forze di opposizione in maniera unanime avevano criticato il provvedimento, ritenendolo iniquo, discriminatorio e debole sotto il profilo amministrativo, e per questo era stato chiesto al Sindaco la revoca del provvedimento.Copia della richiesta di revoca,  era stata trasmessa alla Prefettura di Roma. Nessuna risposta è giunta da parte dell'amministrazione Grando.  Ora della vicenda  se ne occuperà la legge, con il serio rischio per l'amministrazione di dover pagare i danni, in caso di soccombenza. Danni che, nel caso, saranno a carico dei cittadini di Ladispoli. Sarebbe utile e saggio che l'Amministrazione revocasse il provvedimento come a suo tempo richiesto, o in alternativa promuovesse un tavolo di conciliazione con le parti in causa atto a mediare i diversi interessi in gioco.
Non è tardi per rimediare ad un errore.

Consigliere Comunale - Si Può Fare Giuseppe Loddo

Share |