Martedì 26 Maggio 2020

“Plesso scolastico di via Rapallo, scuola senza corrente a causa di un disservizio di Enel” In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
Martedì, Gennaio 07, 2020 10:44

A seguito dei disagi accaduti questa mattina nel plesso scolastico di via Rapallo, dove non era attiva la corrente elettrica, l’amministrazione comunale informa le famiglie degli alunni di aver immediatamente contattato l'Enel per avere dei chiarimenti.

“Secondo quanto abbiamo accertato – spiega il consigliere Comunale delegato alle manutenzioni scolastiche Emiliano Fiorini – nel pomeriggio di ieri, a causa di un guasto, l’Enel ha avviato alcuni lavori sulla linea elettrica che alimenta la scuola, provvedendo a posizionare esternamente un generatore per garantire la fornitura di energia; il tutto senza informare né il Comune di Ladispoli né la direzione didattica. Questa mattina, all'apertura, il generatore che avrebbe dovuto garantire l’alimentazione elettrica al plesso, compreso l’impianto di riscaldamento, non ha funzionato, con il risultato che alunni, insegnanti e personale scolastico hanno trovato la scuola gelida. I tecnici Enel, immediatamente contattati da quelli comunali, sono poi prontamente intervenuti sul posto risolvendo il problema. Anche se questa situazione non è riconducibile ad una responsabilità dell'Amministrazione comunale ci scusiamo con le famiglie per l'accaduto. Rassicuriamo inoltre sul fatto che il problema è stato risolto e che nella giornata di domani nel plesso di via Rapallo i riscaldamenti verranno accesi un'ora prima in modo che la scuola sia pronta per accogliere gli studenti”.

Share |