Venerdì 28 Febbraio 2020

ITALIA VIVA: A Cerveteri democrazia sospesa In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
Sabato, Novembre 23, 2019 5:57

“In questo ultimo periodo all’interno del Consiglio Comunale cerveterano l’arroganza ha preso il posto della democrazia.” Questo il primo commento del Consigliere Maurizio Falconi

 

“Per due volte la discussione consiliare – continua l’esponente di Italia Viva - non si è potuta svolgere in quanto i consiglieri di maggioranza Lunedì 18 Novembre hanno fatto mancare il numero legale, uscendo dall'aula come "bravi soldatini" in fila indiana dietro al sindaco, mentre Giovedì 21 Novembre non si sono presentati in aula.

All’ordine del giorno le mozioni e le interrogazioni presentate dall’opposizione che riguardavano temi importanti come il recupero dei soldi anticipati dal comune e richiesti in danno all’Ostilia.

Nella riunione di ieri sera, venerdì 22 Novembre, i tanti simpatizzanti di Italia Viva hanno convenuto che questa maggioranza è priva di una minima strategia e cerca di nascondersi per non affrontare i problemi della nostra cittadina. I simpatizzanti di Italia Viva sono stanchi di ripetere le stesse argomentazioni contro questa amministrazione, caratterizzata da mancanza di trasparenza, dall’evitare i problemi, da una ormai nota mancanza di ascolto e soprattutto senza obiettivi condivisi.

I simpatizzanti di IV rivolgono un appello alla maggioranza: non praticate solamente la politica amministrativa sui telefonini ma intervenite nelle sedi deputate (come il Consiglio comunale) e tra i cittadini, come stiamo facendo noi. L’epoca dei furbetti sta volgendo al termine e i cittadini sono sempre più stanchi e annoiati dei vostri atteggiamenti.

Noi auspichiamo una politica nuova, incentrata soprattutto su proposte e idee, fondata sull’affrontare i problemi invece di sfuggirli e soprattutto orientata nel dare soluzioni.

Nel prossimo Consiglio del 28 Novembre molti simpatizzanti di IV saranno presenti per esigere il rispetto delle regole e la trattazione dei problemi che riguardano tutti noi che abitiamo in questa bella cittadina.

Concludiamo con “teniamoci pronti” per riprendere una frase di Matteo Renzi pronunciata in uno dei suoi ultimi incontri con i cittadini.

             Maurizio Falconi  

Consigliere Comunale

 

Share |
Ultima modifica il Sabato, 23 Novembre 2019 06:03