Lunedì 26 Agosto 2019

CARABINIERI, SERVIZI STRAORDINARI DI CONTROLLO DEL TERRITORIO: PRESA BANDA DI BORSEGGIATORI SERIALI E DENUNCIATE ALTRE 4 PERSONE In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
Venerdì, Agosto 16, 2019 9:48

 Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno intensificato i controlli del territorio in occasione della festivitĂ  del “Ferragosto”, con particolare attenzione al centro abitato di Civitavecchia, e hanno denunciato in stato di libertĂ  9 persone.

In particolare:

-     nella mattinata di ieri una donna a Civitavecchia ha subito il furto della propria borsa a opera di cinque persone, che dopo averla distratta, le asportavano la borsa facendo perdere le loro tracce. L’anziana donna ha immediatamente segnalato il fatto alla Sala Operativa del locale Commissariato di P.S. indicando che gli autori del furto erano di nazionalitĂ  sudamericana. La nota di ricerca dei cinque malviventi è pervenuta anche alla Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Civitavecchia e in pochi attimi sono scattate le ricerche dei citati individui su tutto il territorio cittadino.

I militari della Sezione Radiomobile hanno individuato i cinque individui, tutti di nazionalità colombiana, i quali a bordo di un’autovettura stavano cercando di lasciare il centro abitato. Una vera e propria banda specializzata nel borseggio, tanto che i Carabinieri hanno trovato nell’auto, oltre alla borsa, due radio ricetrasmittenti, un taglierino e un martello frangi-vetro: tutti gli attrezzi necessari per compiere altri furti su auto e sui turisti che si riversano sul litorale romano per trascorrere una giornata al mare..

I militari al termine degli accertamenti hanno denunciato i cinque colombiani in stato di libertĂ  alla Procura della Repubblica di Civitavecchia per i reati di furto e di possesso di armi e di oggetti atti a offendere.

-     I Carabinieri Civitavecchia hanno inoltre:

Ă—        denunciato in stato di libertĂ  per il reato di evasione un giovane del luogo che, nonostante sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, è stato sorpreso per le vie del centro abitato alla guida di un ciclomotore. I militari, dopo aver accertato che lo stesso non era in possesso di autorizzazioni per lasciare la sua abitazione nonchĂ© luogo di detenzione, è stato denunciato in stato di libertĂ  per il reato di evasione e per reiterazione nella guida senza patente;

Ă—        denunciato in stato di libertĂ  per il reato di reiterazione nella guida senza patente un giovane che è stato sorpreso alla guida dell’autovettura privo della patente di guida poichĂ© mai conseguita;

Ă—        denunciato in stato di libertĂ  un giovane per il reato di guida in stato di ebbrezza alcolica poichĂ© sorpreso alla guida dell’auto in stato di ebbrezza alcolica confermato da specifico accertamento tecnico. Allo stesso è stata inoltre ritirata la patente di guida;

Ă—        denunciato in stato di libertĂ  per il reato di porto di armi e oggetti atti ad offendere un giovane che all’esito del controllo è risultato in possesso di una mazza da baseball, sottoposta a sequestro;

-     i militari hanno inoltre segnalato alla Prefettura di Roma 5 giovani trovati in possesso di sostanza stupefacente per uso personale. I giovani sono stati trovati complessivamente in possesso di 11 grammi di hashish, sottoposta a sequestro.

Share |