Domenica 15 Dicembre 2019

Animo Onlus: con “Nessuno Si Salva da Solo” a Ladispoli distribuiti 498 kit per bambini In evidenza

Vota questo articolo
(1 Vota)
Mercoledì, Luglio 03, 2019 14:26

498 kit di vestiti e accessori per bambini da 0-12 anni distribuiti in un anno d’attività che equivalgono a circa 200 famiglie raggiunte. Questi sono i numeri del progetto Nessuno Si Salva da Solo.

In particolare le volontarie e volontari hanno confezionato 298 kit per 172 famiglie nel periodo autunno/inverno e 200 kit per 110 famiglie nel periodo primavera/estate.

Complessivamente da settembre 2018 sono stati distribuiti oltre 27.000 capi d’abbigliamento, 2.000 paia di scarpe e tantissimi accessori come giocattoli, passeggini ed altro materiale per l’infanzia.

Il progetto è attivo dal 2013 ed è realizzato da Animo Onlus in collaborazione con l’Assessorato alle politiche sociali del Comune di Ladispoli.

Il progetto è nato per fronteggiare la crisi economica che ha colpito numerose famiglie del territorio e per contribuire a diffondere l’etica del riuso e dello scambio informale di beni e servizi. Esso prevede la raccolta e distribuzione di abiti e accessori usati per bambini da zero a dodici anni.

“Il nostro progetto - dichiara il presidente Gianfranco Marcucci - conferma una volta di più che la comunità di Ladispoli è viva e solidale. Senza il contributo di tantissimi cittadini che donano e partecipano non sarebbe possibile mantenere in vita questa rete solidale che da circa 6 anni rappresenta un vero e proprio presidio umanitario per centinaia di famiglie in difficoltà del nostro territorio”.


Un ringraziamento speciale – continua il presidente di Animo Onlus - va al capoprogetto Sara Candelletta e a tutto lo splendido gruppo di volontarie. Senza il loro impareggiabile impegno settimanale questa realtà virtuosa non avrebbe mai potuto raggiungere i numeri che anche quest’anno sono stati raggiunti. Sono l’ingranaggio più importante e bello di questa grandissima macchina della solidarietà”.


Con l’occasione Animo Onlus comunica che il progetto dal 30 giugno ha chiuso per la pausa estiva e tornerà a partire dalla seconda metà di settembre presso il Centro di Aggregazione Giovanile di Viale Mediterraneo a Ladispoli”.

Share |