Lunedì 23 Settembre 2019

TRASPORTO PUBBLICO DEL TERRITORIO: PARLA GERARDO BEVILACQUA PD LADISPOLI COMMISSIONE MOBILITA' E VIABILITA' In evidenza

Vota questo articolo
(1 Vota)
Giovedì, Giugno 20, 2019 15:10

Bilancio e proposte sul fronte della mobilità sostenibile del territorio. Parla Gerardo Bevilacqua, Commissione PD Ladispoli mobilità e viabilità:

"Vogliamo ripartire dal convegno sulla mobilità e viabilità organizzato dal PD di Ladispoli a novembre 2018, con la presenza di esponenti politici regionali, area metropolitana, locali, comitato pendolari, RFI, COTRAL e SEATOUR. Ricordando il grande sforzo fatto dalla Regione Lazio ( nonostante i tagli degli anni passati e quelli nuovi annunciati da parte dell’attuale governo), negli ultimi cinque anni le amministrazioni comunali di Ladispoli e Cerveteri ( con i Sindaci Paliotta e Pascucci), hanno ottenuto maggiori arrivi e partenze alle nostre stazioni, il rinnovamento quasi totale del materiale rotabile, i parcheggi di scambio con il sostegno dell’allora Provincia di Roma e i grandi lavori   di ammodernamento e di ristrutturazione delle stazioni di Ladispoli e Marina di Cerveteri. Nel convegno si è anche parlato del trasporto su gomma: COTRAL ha ampliato le corse per gli studenti sul territorio ed i collegamenti con gli ospedali di Bracciano e Bambin Gesù di Palidoro, acquistato nuovi autobus ecosostenibili e installato nuove paline bus con infomobilità. Grazie alla chiusura del bilancio dell'azienda in positivo, arriveranno presto sulle nostre strade ulteriori nuovi bus tra cui una parte di essi saranno specifici per il trasporto disabili. Nell’anno 2016 è stata realizzata la gara del trasporto pubblico urbano integrato (primo nel Lazio) tra Cerveteri e Ladispoli, ottenendo il miglioramento con nuove linee e corse, il collegamento permanente con l’ospedale B.Gesù, la infomobilità ed il rinnovo totale del parco mezzi. Prosegue Il nostro impegno per nuove proposte, con progetti concreti per l’ampliamento e il prolungamento da Bracciano-Cerveteri-Ladispoli verso il territorio di Fiumicino, già effettuato in fase sperimentale per alcuni mesi dal TPL Cerveteri-Ladispoli negli anni 2017-2018 con notevole numero di utenti trasportati. L'assessorato Regionale ai trasporti ci ha assicurato il suo impegno per il ripristino del servizio. Abbiamo inoltre proposto la realizzazione di un nuovo autoparco nel nostro territorio e la riduzione dei tempi di percorrenza per raggiungere la Capitale, ottenibile con l'attestazione e la partenza dei bus dal parcheggio di scambio adiacente alla stazione ferroviaria. Questo permetterebbe inoltre la riduzione del traffico interno a Ladispoli e quindi dell’inquinamento da gas di scarico. Oggi è possibile ottenere tutto ciò grazie ad un primo investimento di circa 5 milioni di euro da parte della Regione Lazio con la bigliettazione elettronica integrata per tutti i Comuni facenti parte dell’Area Metropolitana di Roma, nuove fermate intelligenti, che offriranno l’integrazione totale tra il servizio ferroviario, il servizio extraurbano e urbano del nostro territorio. Sempre nei vari incontri svolti in Regione si è ottenuto l'impegno per l’ampliamento dei fondi per il trasporto pubblico urbano integrato per circa 150,000,00 euro per i comuni di Cerveteri e Ladispoli: questo garantirà un potenziamento del servizio di collegamento con scuole, stazioni, ospedale B.Gesù (anche per la domenica) e con le frazioni del territorio. Per la viabilità generale il consigliere dell’Area Metropolitana Federico Ascani   sta seguendo l'iter dei progetti per riaprire la Settevene-Palo,attualmente chiusa al transito per gli autobus che collegano  il lago ed il mare, per  l’ampliamento dei parcheggi di scambio esistenti e per la possibilità di realizzarne di nuovi.

Concludendo vogliamo ringraziare la Regione Lazio e l’Area Metropolitana per il lavoro che stanno svolgendo e il Comitato pendolari per la grande disponibilità al confronto.

La Commissione mobilità e viabilità Pd Ladispoli Gerardo Bevilacqua – Pierlucio Latini

Share |