Mercoledì 13 Novembre 2019

Un giovane di 24 anni, esce fuori strada nella notte con il suo moto, viene trovato privo di vita la mattina dopo nei pressi delle sponde di un fosso a Cerveteri In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
Domenica, Giugno 02, 2019 21:10

Esce fuori strada nella  notte con il suo scooter, viene trovato privo di vita la mattina dopo nei pressi delle sponde di un fosso a Cerveteri. La vittima è G. I.

un ragazzo romeno di  soli 24 anni residente a Ladispoli. Un mistero ancora tutto da chiarire da parte dei Carabinieri della compagnia di Civitavecchia intervenuti sul luogo della tragedia con diverse pattuglie della stazione di Cerveteri. Non è stato possibile ancora stabilire l’ora esatta in cui è avvenuto l’incidente sulla via Settevene Palo, nei pressi dello svincolo autostradale per la Roma-Civitavecchia, a poca distanza dal cavalcavia dell'autostrada  che porta a Cerveteri . Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, G.I. avrebbe telefonato  alla zia, verso le  22 per avvisarla  che sarebbe rientrato presto, ma a casa il ragazzo non è mai tornato . Il corpo del giovane senza vita è stato trovato ieri mattina poco prima delle 7 dai propietari  del chiosco della frutta. Il cadavere era disteso a terra ancora sotto alla sua moto  e per poco non è precipitato nel canale Vaccina dopo aver impattato, forse contro un albero nella stradina sterrata alle spalle della struttura. Subito è scattato l’allarme, immediato l'arrivo dei Carabinieri e l'ambulanza, ma purtroppo, gli  operatori sanitari hanno potuto constatare solo il decesso del 24enne che lavorava in una macelleria. I Carabinieri, hanno eseguito i rilievi anche se non è ancora chiara la dinamica. Il conducente della moto, potrebbe essere finito fuori dalla carreggiata da solo provenendo dall’uscita della A-12 o transitando sulla Settevene Palo in direzione della via Aurelia. Sull’asfalto non sono state rilevate tracce di una brusca frenata, anche se non si può escludere neanche una manovra azzardata di qualche automobilista.

Share |
Ultima modifica il Domenica, 02 Giugno 2019 21:32