Mercoledì 13 Novembre 2019

INIZIATI I LAVORI DI ESCAVAZIONE DEL SECONDO POZZO IN LOCALITA’ STATUA In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
Mercoledì, Maggio 08, 2019 13:29

“Sono iniziati i lavori di escavazione del secondo pozzo in località Statua”. A parlare è il consigliere delegato alla gestione delle risorse idriche, Filippo Moretti.

“Come già affermato più volte, fin dall’inizio del mandato, una delle priorità dell’amministrazione Grando – ha proseguito Moretti  - è stata quella di garantire un servizio idrico efficiente e di qualità alla nostra Ladispoli. Dopo la realizzazione dell’impianto di dearsenificazione, con lo scopo di evitare discontinuità nell’erogazione di acqua potabile anche in periodi di grande richiesta, è ora in fase di costruzione il secondo pozzo in località Statua che fornirà una importante quantità aggiuntiva di acqua, consentendo così di avere maggiore autonomia da fonti esterne di approvvigionamento. Il nuovo pozzo è stato studiato per alleggerire il prelievo da quello storicamente utilizzato, con l’auspicio che il ridotto prelievo, distribuito tra due pozzi, possa consentire, di riflesso, anche la riduzione della presenza dei cloruri, problema che fino ad oggi ha determinato l’imposizione dell’ordinanza di non potabilità per la zona Monteroni. Lo studio e la realizzazione di questa nuova infrastruttura sono stati condotti dal nostro ufficio lavori pubblici guidato dall’ingegnere Paolo Pravato, con il contributo di tecnici esterni esperti e di enti di ricerca che lo hanno considerato un vero e proprio caso di studio”.

“Più in generale - ha concluso Moretti - la manutenzione ed il potenziamento delle strutture del sistema idrico cittadino sono continui e gli interventi si estendono anche al depuratore ed agli impianti del sistema fognario Sono  impegni tecnici ed economici veramente importanti ma che danno come ritorno disponibilità e qualità dell’acqua potabile e che contribuiscono in maniera determinante alla balneabilità del nostro mare”.

 

Share |