Giovedì 19 Maggio 2022

CIVITAVECCHIA : “MAYDAY” DALLA NAVE CISTERNA PUNTA AZZURRA , INTERVENTO DELLA GUARDIA COSTIERA E VIGILI DEL FUOCO In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
Lunedì, Maggio 09, 2022 20:23

Nel primo pomeriggio di oggi, la sala operativa della Guardia Costiera di Civitavecchia ha ricevuto via radio la chiamata “MAYDAY” da parte del Comandante della nave cisterna

“Punta Azzurra”, affiancata in fase di rifornimento gasolio alla nave da crociera “Celebrity Constellation”.

L’allarme è stato lanciato in quanto era stato rilevato un principio di incendio nella sala macchine della nave cisterna. Sono subito scattate le operazioni di soccorso, coordinate dalla Sala Operativa della Capitaneria di porto di Civitavecchia, che ha inviato sul punto di ormeggio delle due navi (antemurale del porto commerciale), due rimorchiatori, i piloti, gli ormeggiatori, la motobarca dei Vigili del Fuoco e le guardie ai fuochi del porto. Dopo aver ottenuto l’autorizzazione della Capitaneria di porto, i due rimorchiatori hanno provveduto al distacco della cisterna dalla nave da crociera, onde evitare pericoli per quest’ultima, per poi trasferirla a rimorchio alla banchina n.23 sud, dove erano in attesa due autobotti del distaccamento VV.F. di Civitavecchia.

Durante le operazioni di rimorchio la motovedetta CP 305 della Guardia Costiera ha provveduto a regolare il traffico in porto e ad interromperlo nelle fasi salienti dell’operazione.

L’incendio veniva tuttavia domato dall’equipaggio della cisterna con gli apprestamenti di bordo della stessa nave cisterna. I Vigili del Fuoco provvedevano successivamente alla verifica di eventuali ulteriori focolai a bordo.

La cisterna “Punta Azzurra” rimarrà ormeggiata, per disposizione della Capitaneria di porto,

presso la banchina n.23 sud per tutta la notte, in attesa della programmata visita di sicurezza da parte di Ufficiali della Guardia Costiera specializzati in Sicurezza della Navigazione (Port State Control), per l’avvio della prevista inchiesta per determinare le cause dell’evento.

 

Share |
Ultima modifica il Lunedì, 09 Maggio 2022 20:42