Martedì 7 Dicembre 2021

Grando: “Nessun abbattimento di alberi in via Duca degli Abruzzi” In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
Venerdì, Ottobre 22, 2021 11:51

“A seguito di alcuni comunicati, recentemente pubblicati sulla stampa locale da parte di partiti ed esponenti politici di opposizione, mi corre l'obbligo

di fare alcune precisazioni in merito al presunto abbattimento indiscriminato di alberi in via Duca degli Abruzzi.

Non so perché questa notizia sia stata fatta circolare, ma suppongo si tratti dell'ennesimo goffo e malriuscito tentativo di denigrare l'avversario politico da parte di chi è a corto di argomenti.”

Le parole sono del sindaco Alessandro Grando che ha nettamente smentito le fake news riguardanti la presunta mattanza di alberi in via Duca degli Abruzzi ed altre strade di Ladispoli.

“Rassicuriamo i cittadini – prosegue il sindaco Grando – che l’amministrazione non ha alcuna intenzione di abbattere gli alberi nel centro di Ladispoli per la realizzazione dei lavori di pavimentazione delle strade.
È evidente che un albero malato e a rischio caduta debba essere prontamente rimosso per ragioni di sicurezza, ma questo discorso vale per tutto il territorio comunale e non ha nulla a che vedere con i lavori i corso. In questi casi saranno tecnici qualificati a verificare lo stato di salute delle alberature e a relazionare agli uffici comunali che si occupano della manutenzione.

A tal proposito comunico che, per la prima volta nella storia del nostro Comune, stiamo provvedendo, attraverso la ditta che si occupa della manutenzione del verde, ad effettuare un censimento di tutte le alberature della città. Questo strumento ci permetterà di avere una maggiore consapevolezza sullo stato di salute dei nostri alberi e soprattutto ci metterà nella condizione di intervenire, laddove necessario, in maniera più tempestiva.

Comunico inoltre che nei giorni scorsi sono stati piantati 30 lecci nell'area di verde di via Sironi e altri 45 esemplari verranno posizionati nelle prossime settimane in altri luoghi della città.

Stiamo inoltre portando avanti un imponente progetto di forestazione urbana in collaborazione con Cassa Depositi e Prestiti, denominato “Progetto Arbolia”, attraverso il quale, senza costi per la casse del Comune, verranno piantati quattromila alberi ( lecci, querce, frassini e altre essenze arboree) su un'area di oltre 2 ettari nel quartiere Cerreto.

E con questo -ha concluso il Sindaco Grando- smentiamo definitivamente tutte le voci secondo le quali l'amministrazione comunale non sia attenta e sensibile su certi temi.

Sulla vicenda di via Duca degli Abruzzi è intervenuto anche il delegato comunale al vecchio centro storico, Domenico De Carolis, chiamato in causa da alcuni comunicati stampa.
“Smentisco nel modo più assoluto – afferma De Carolis – di aver mai paventato l’abbattimento di alberi in via Duca degli Abruzzi. Evidentemente ci sono personaggi che si inventano le notizie pur di apparire sui giornali. Diffido chiunque ad utilizzare la mia persona attribuendomi frasi che non ho mai pronunciato. In caso contrario sarò costretto a tutelare la mia immagine nelle sedi opportune. Come delegato del centro storico sono costantemente in contatto con il sindaco Alessandro Grando e, grazie a questa proficua collaborazione, sono stati realizzati importanti interventi di riqualificazione del quartiere, a partire dalle strade, passando per il restauro del Monumento ai caduti e a Piazza Scarabellotto, dove i lavori partiranno nelle prossime settimane”.

Share |