Stampa questa pagina

“Amministrazione e cittadini ringraziano tutte le associazioni di volontariato e la polizia locale” In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
Lunedì, Settembre 06, 2021 11:39

“A nome dell’amministrazione comunale e della cittadinanza di Ladispoli ringraziamo le associazioni di volontariato

Anuu migrazionisti, Dolphin, Fenice e Avalon che hanno lavorato sodo per garantire una stagione estiva serena e sicura a residenti e villeggianti. Un grande ringraziamento va poi rivolto al Comandante Blasi e a tutta la Polizia Locale che hanno attivamente  accompagnato l’intera iniziativa ”.
A parlare è il vice sindaco Pierpaolo Perretta che, all’epilogo dell’estate, ha voluto pubblicamente elogiare i corpi di volontariato per l’impegno profuso giorno e notte nelle strade e sulle spiagge di Ladispoli.
“A causa delle restrizioni causate dalla pandemia – prosegue Perretta – migliaia di villeggianti hanno scelto di rimanere in Italia e nella regione di appartenenza, una situazione che ha confermato Ladispoli come la mèta preferita dei vacanzieri romani e di molti turisti provenienti da tutta Italia. A luglio ed agosto abbiamo registrato una massiccia presenza di villeggianti e di persone provenienti dalle località limitrofe, attirate anche dall’eccellente cartellone di spettacoli ed eventi organizzati dall’amministrazione comunale. Un afflusso di persone imponente alle quali abbiamo garantito la sicurezza ed il rispetto delle norme sanitarie grazie all’encomiabile lavoro di tutte le associazioni di volontariato che hanno rappresentato un prezioso valore aggiunto al lodevole controllo del territorio operato da carabinieri, polizia, guardia di finanza, capitaneria di porto e polizia locale. I volontari hanno agito in modo discreto ed efficace, tutti gli eventi a Ladispoli e Marina di San Nicola si sono svolti nel pieno rispetto delle norme anti Covid, anche in occasione di manifestazioni di grande richiamo come i tre concerti di musica al bosco di Palo. Un grande ringraziamento  a queste persone che sacrificano il tempo libero e gli affetti familiari per prodigarsi a favore del prossimo”.

Share |
Ultima modifica il Lunedì, 06 Settembre 2021 11:44