Lunedì 18 Ottobre 2021

Controlli della Polizia di Stato nel Week-end di Ferragosto: Oltre 200 persone identificate, denunciato 42enne di Cerveteri per guida in stato di ebrezza In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
Lunedì, Agosto 16, 2021 12:54

Nel week-end di ferragosto personale del Commissariato di Polizia di Civitavecchia con l’ausilio di quello delle Sezioni Operative della Questura di Roma e della Polizia Stradale

hanno intensificato i controlli in città e nei comuni del litorale.

Nel corso dei servizi sono state controllate oltre 200 persone e 100 veicoli. In particolare gli agenti del Commissariato, diretto da Paolo Guiso, hanno denunciato in stato di libertà un 42enne di Cerveteri per guida in stato di ebbrezza ed una 51enne di origini campane per tentato furto.

Gli agenti, intervenivano attorno alla mezzanotte del 14 agosto al termine del concerto che si era appena tenuto sul lungo Mare dei Navigatori nel comune di Cerveteri, in ausilio al personale della società di vigilanza che segnalava la presenza di un uomo che, alla guida del proprio veicolo, aveva imboccato contromano l’uscita del parcheggio.

Giunti sul posto, i poliziotti hanno trovato il 42enne che, visibilmente alterato, si rivolgeva in modo arrogante all’addetto alla vigilanza rifiutandosi di fare retromarcia e imboccare l’uscita nel giusto verso di marcia.

L’uomo che manteneva lo stesso atteggiamento anche nei confronti degli agenti veniva accompagnato presso i locali della Polizia stradale di Ladispoli e sottoposto ad alcoltest, risultando positivo e con un tasso alcolemico di 2,80 g/l.

Pertanto, oltre ad essere sanzionato per le infrazioni commesse e per non avere al seguito la patente di guida, l’uomo veniva denunciato in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza ed il veicolo sottoposto a sequestro amministrativo.

Sempre durante i festeggiamenti legati al ferragosto, gli agenti delle volanti hanno denunciato per tentato furto, una donna di origini campane che, durante l’evento musicale, che si stava svolgendo in piazza della Vita a Civitavecchia, aveva tentato di rubare la borsa ad una ragazza.

Gli agenti su segnalazione della Sala Operativa del Commissariato di viale della Vittoria hanno immediatamente rintracciato la 51enne, mentre cercava di allontanarsi confondendosi tra la folla.

La donna che veniva riconosciuta dalla vittima e dagli altri testimoni che avevano assistito al tentativo di furto veniva accompagnata negli uffici del commissariato e segnalata all’Autorità Giudiziaria.

Share |