Lunedì 25 Maggio 2020

Il Sindaco Alessandro Grando ha firmato un’ordinanza (la numero 43) che prevede per venerdì 10 e sabato 11 aprile, la facoltà ai soli esercizi di vendita di generi alimentari di anticipare l’orario di apertura alle ore 7:00 e posticipare l’orario di chiusura alle ore 21:00.

L’Amministrazione comunale ricorda inoltre che la Regione Lazio ha emesso un’ordinanza che dispone la chiusura totale delle attività di vendita di generi alimentari e generi di prima necessità nei giorni di domenica 12 e lunedì 13 aprile, ossia Pasqua e Pasquetta.

Resteranno esenti dall’obbligo di chiusura farmacie, parafarmacie, edicole, tabaccai e aree di servizio.

Share |

Con grande onore e con immenso orgoglio il Nucleo Subacqueo Cerveteri Onlus, il suo presidente e tutti i volontari si uniscono in un grandissimo in bocca al lupo per la dottoressa Marzia Pascucci.
Share |

Come Ribadito dal Comandante Sergio Blasi, non vuole essere un atto repressivo nei confronti della cittadinanza, ma l’unico modo per uscire da questa situazione.

Share |

 

La regione Lazio ha appena comunicato i nuovi casi positivi riscontrati oggi nel territorio della Asl Roma 4. Si tratta di 14 casi così distribuiti :

6 a Civitavecchia
4 a Cerveteri
1 a Bracciano
1 a Ladispoli
1 ad Anguillara
1 crocerista ricoverato al San Paolo


Cinque persone sono guarite, si tratta di una donna  di 54 anni di Cerveteri, un bambino di 8 anni di Cerveteri, una donna di 27 di Civitavecchia, 1 bambina di 1 mese di Civitavecchia, una donna di 52 anni di Sacrofano.

Dall'inizio della Pandemia sono stati effettuati  2872 tamponi. I tamponi effettuati al personale sanitario di tutta la Asl hanno coperto il 49,19% di tutto il personale sanitario dell'intera Asl, e il 94% degli operatori Sanitari del San Paolo.
3281 persone sono in sorveglianza domiciliare, mentre 1913 sono uscite dalla sorveglianza.

Si riporta di seguito il totale complessivo per comuni:
Allumiere: 15 positivi riscontrati di cui 2 decessi di cui 1 guarito per un totale di 12 positivi
Anguillara :13
Bracciano :21 positivi riscontrati di cui un decesso e 2 guariti per un totale di 18 positivi
Campagnano :13
Canale M: 9
Capena: 3 positivi riscontrati di cui 1 decesso per un totale di 2 positivi
Cerveteri :35 positivi riscontrati di cui 2 decessi e 2 guariti per un totale di 31 positivi
Civitavecchia :190 positivi riscontrati di cui 17 decessi e 9 guariti per un totale di 164 positivi
Fiano R: 10 positivi riscontrati di cui 1 guarito per un totale di 9 positivi
Filacciano: 2
Formello: 9
Ladispoli :28 positivi riscontrati di cui 3 decessi per un totale di 25 positivi
Manziana :27 positivi riscontrati di cui 1 decesso per un totale di 26 positivi
Mazzano R: 1
Morlupo: 2
Riano: 3 positivi riscontrati di cui 1 decesso per un totale di 2 positivi
Rignano: 2
Sacrofano: 27 positivi riscontrati di cui 1 guarito per un totale di 26 positivi
Sant'Oreste: 2
Santa Marinella : 24 positivi riscontrati di cui 1 decesso per un totale di 23 positivi
Tolfa : 8 positivi riscontrati di cui 1 decesso per un totale di 7 positivi

Si fa presente che eventuale disallineamento dei dati può essere dato da molteplici fattori.

 

Share |

Questa mattina il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti accompagnato dall’Assessore alla Sanità, Alessio D’Amato ha visitato l’ospedale Pediatrico Bambino Gesù presso la sede del COVID Center di Palidoro

Share |

Il Direttore della Asl Roma 4, Giuseppe Quintavalle, il Direttore del Dipartimento di Prevenzione Simona Ursino, e il direttore del DAPSS con a seguito la squadra della Asl Roma 4 che ha effettuato i tamponi, sono andati presso la RSA, accompagnati dalla Direttrice della RSA Roberta Ricci e dal direttore Sanitario della RSA Roberto Giovannola. 
Sono stati programmati 61 tamponi sia ai pazienti che al personale sanitario che lavora nella RSA.
Tutti i tamponi verranno effettuati entro questa mattina.
Finora, sono 5 i casi di positività riscontrati, tre pazienti e due operatori sanitari. 
I tamponi al personale sanitario si stanno effettuando questa mattina in un'area esterna dove si accede con la macchina con la modalità "Drive-in" 
Successivamente al sopralluogo, il Direttore Generale e la Dott.ssa Ursino hanno incontrato l'assessore e il Vicesindaco di Campagnano in un meeting per analizzare la situazione, e nelle prime ore del pomeriggio sarà predisposta una relazione che verrà consegnata sia in Regione che al sindaco. 

E' stato comunque riscontrato che la RSA sta facendo tutto il possibile, affrontando l'emergenza con il massimo impegno e con tutte le risorse.  
La Asl Roma 4 aveva già fornito la RSA di alcuni DPI, e oggi, dopo il sopralluogo si è subito attivata per mandare ulteriori DPI alla RSA 

L'azienda sanitaria aveva già nei giorni scorsi indicato le procedure da adottare in caso di criticità: 
- predisposizione in isolamento in stanza singola di soggetti che hanno sintomi sospetti e immediata allerta dei MMG e servizio igiene e sanità pubblica
-fare indossare sempre al paziente la mascherina chirurgica
-interdire l'accesso agli esterni 
Oltre a tutte le indicazioni sulle norme igieniche e di sicurezza
E' stata inoltre data indicazione si fornire agli operatori aggiornamenti sull'uso dei DPI e sulle modalità di vestizione e svestizione.

Share |

Pagina 1 di 2

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come  disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie nella sezione relativa alla PRIVACY.