Mercoledì 25 Novembre 2020

Scoperta e fermata l'autrice dell'incendio che, oggi ha distrutto il Container, utilizzato come dormitorio da disperati, sotto il cavalca ferrovia La fermata,

Share |

2 a Nazzano di cui uno sintomatico 

2 a Formello di cui uno sintomatico
2 a Sant'Oreste
1 a Tolfa sintomatico
13 a Rignano Flaminio di cui 8 sintomatici
1 a Sacrofano sintomatico
1 a Ponzano
1 a Canale Monterano sintomatico
4 a Bracciano di cui tre sintomatici
16 a Civitavecchia di cui sette sintomatici
5 a Santa Marinella di cui quattro sintomatici
5 a Fiano Romano di cui tre sintomatici
5 a Morlupo di cui 3 sintomatici
12 a Ladispoli di cui 8 sintomatici
7 a Cerveteri di cui 5 sintomatici
7 a Capena di cui quattro sintomatici
5 ad Anguillara di cui tre sintomatici
1 a Trevignano sintomatico
4 a Castelnuovo
4 a Riano di cui due sintomatici
3 a Torrita Tiberina sintomatici
4 a Campagnano di cui tre sintomatici


Si specifica che i dati comprendono anche positivi del 13 novembre non registrati in quanto gli uffici erano chiusi per sanificazione.


Sono avvenuti 3 decessi una donna di 89 anni afferente alla RSA Gonzaga di Ladispoli un uomo di 90 di Cerveteri e una persona deceduta fuori territorio.

Sono guarite 40 persone

2 a Trevignano
3 a Bracciano
1 ad Allumiere
12 a Civitavecchia
5 a Santa Marinella
1 a Tolfa
6 a Ladispoli
3 a Manziana
3 a Rignano
2 Campagnano
2 a Capena


Dall inizio dell'epidemia sono guarite 2454
persone e sono stati effettuati
56462 tamponi. Al personale sanitario della intera Asl è stata effettuata la percentuale del 90,24 % di tamponi sul totale del personale sanitario.


Il totale di tamponi rapidi effettuati alla data del 9 novembre è 66622

Si riporta qui di seguito il totale complessivo per Comuni: ( si riportano solo quelli che hanno attualmente casi positivi)

Allumiere: 14

Anguillara: 151

Bracciano: 112

Campagnano: 138

Canale monterano : 22

Capena: 80

Castelnuovo di Porto : 95

Cerveteri: 266

Civitavecchia: 278

Civitella San Paolo: 7

Fiano: 98

Filacciano: 3

Formello: 95

Ladispoli : 335

Magliano: 10

Manziana: 29

Mazzano : 55

Morlupo: 103

Nazzano: 12

Ponzano: 9

Riano: 75

Rignano: 60

Sacrofano: 36

Sant'Oreste: 13

Santa Marinella: 71

Tolfa: 12

Torrita T : 17

Trevignano: 19

Si fa presente che nei comuni sotto indicati sono stati comunicati ulteriori positivi da laboratori esterni al territorio, già conteggiati nel totale di cui sopra:

Allumiere, Anguillara, Bracciano, Campagnano, canale, Castelnuovo, Cerveteri, Civitavecchia, Fiano Romano, Formello, Magliano, Manziana, Mazzano, Morlupo, Riano, Rignano, Santa Marinella, Tolfa.

Mentre per i seguenti comuni alcuni positivi sono domiciliati in altri comuni:

Ladispoli.

Share |

Dalle ore 15:00 circa invece, i Vigili del Fuoco di Bracciano, sono stati impegnati presso il comune di Ladispoli, per l’incendio di una baracca adibita a ricovero per senzatetto. L’evento è accaduto sotto il cavalcavia ferroviario 9 novembre 1989. I VVF di Bracciano, raggiunti nel frattempo dai colleghi di Cerveteri (provenienti dall’incidente stradale avvenuto al Parco Leonardo), hanno estinto le fiamme; messo in sicurezza alcune bombole di GPL e l’intera area. Molo fumo e spavento ma fortunatamente nessun ferito.

Share |

alle ore 14:30 circa di oggi, i Vigili del Fuoco di Cerveteri, sono intervenuti In via Portuense 2000 (parco Leonardo), per incidente stradale. Due autovetture, una FIAT 600 e una Mini, si sono scontrate frontalmente. A bordo soltanto i rispettivi conducenti. La persona alla guida della 600, è stata trasportata in codice rosso, con eliambulanza, presso l’ospedale S. Camillo di Roma. I VVF hanno messo in sicurezza l’area.
Sul posto oltre al personale sanitario 118 anche la Polizia Locale per i rilievi del caso.

Share |

I Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia, nel corso dei servizi finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati inerenti gli stupefacenti,

Share |

Sono 25 i casi di indebita percezione della “pensione di guerra” – di cui 21 denunciati all’Autorità Giudiziaria e 4 verbalizzati in via amministrativa - individuati dai Finanzieri del Comando Provinciale di Roma, con un danno per le casse dello Stato di oltre 700.000 euro.

Share |

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come  disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie nella sezione relativa alla PRIVACY.