Domenica 26 Maggio 2019

Sono uscite le graduatorie del corso sulla divulgazione delle emergenze nelle piazze di tutta Italia “io non rischio” organizzata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento Protezione Civile, Anpas e INGV, alla quale La Fenice di Ladispoli ha partecipato

Share |

    (riceviamo e pubblichiamo) Alla stazione di Marina di Cerveteri doveva essere realizzata la barriera ad ostacoli come hanno fatto alla stazione di Orte. “Alla stazione di Ladispoli    c’è un edificio che può ospitare un distaccamento della Polizia Ferroviaria”

Share |

Due le vetture coinvolte, nella prima una donna, nell'altra due ragazzi, che per cause in corso di accertamento da parte della Polizia locale e Carabiniri  di Ladispoli, si sono scontrate frontalmente, immediato l'intervento dei soccorsi col l'arrivo di due ambulanze del 118 e l'elicottero che rispettivamente hanno trasportato negli ospedali Romani la donna e uno dei due ragazzi, mentre la terza persona coivolta veniva elitrasportata ad un centro traumatologico, particolarmente impegnativo è stato il lavoro dei Vigili del Fuoco di Cerenova, cotretti ad aoperare le cesoie divaricatrici per estrarre i feriti dalle vetture, La via Aurelia è rimasta bloccata per piu' di un ora .

Share |

grave incidente al km 37 della via aurelia coinvolte molte vetture strada bloccata In evidenza

Vota questo articolo
(3 Voti)
Venerdì, Maggio 03, 2019 14:12

sul posto vigili del fuoco ammbulanze e polizia aurelia bloccata

Share |

LADISPOLI: CONVEGNO SUGLI ORDIGNI BELLICI INESPLOSI In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
Venerdì, Maggio 03, 2019 10:54

L’iniziativa promossa dall’amministrazione comunale in programma il 7 maggio alle 10 in aula consiliare

Share |

Il Movimento 5 Stelle di Ladispoli ha chiesto un intervento urgente per la messa in sicurezza del tratto di strada antistante l’ingresso dello stadio Angelo Sale di Ladispoli (RM), compreso tra la Via Aurelia e viale Giorgio Lazzeri. Il viale che costeggia il nuovo campo sportivo,  si presta,  per ovvie ragioni,  ad essere utilizzato come by pass per le auto che vogliono entrare nella zona industriale o che intendono fare scorciatoia rispetto alla via Settevene  Palo. Questo viale è adibito,  lateralmente e per tutti e due i sensi di marcia,  a parcheggio per spettatori e genitori dei ragazzi e dei bambini che praticano il calcio. Molto spesso,  chi passa di li per bypassare la viabilità primaria,  lo fa ad andature troppo veloci rispetto ai tanti pedoni,  genitori e bambini,  che camminano lungo i marciapiedi e lungo la via,  per andare al campo o tornare verso le proprie auto. Il Movimento 5 Stelle di Ladispoli ha chiesto al Sindaco Grando, all’Assessore alla sicurezza Mollica ed al Comandante della Polizia Locale Blasi un intervento urgente, con la predisposizione di sistemi limitatori della velocità e attraversamenti pedonali rialzati, al fine di rendere sicura l'area.

Movimento Cinque Stelle Ladispoli

Share |

Cerveteri: grande festa per San Michele Arcangelo, Patrono della Città In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
Venerdì, Maggio 03, 2019 10:26

Musica, tradizione, scoperta del territorio, ricercatissimi stand di artigianato, spettacolo, lettura ed un emozionante ed unico spettacolo pirotecnico di fontane argentate dalla terrazza del Municipio in Piazza Risorgimento.

Share |

Galleria immagini

View the embedded image gallery online at:
http://www.centromareradio.it/?start=91#sigProGalleria9df0a8ad6b

“Chiedilo alla nutrizionista” sabato 11 maggio In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
Venerdì, Maggio 03, 2019 9:42

Lettura consapevole dell’etichetta per riconoscere il cibo vero e nutriente da quello falso e dannoso; vademecum per una spesa consapevole: saranno questi i temi trattati alla dott.ssa Alessandra Caredda, Biologa Nutrizionista nel terzo appuntamento con “Chiedilo alla Nutrizionista”,

Share |

                                                                              L’ernia è la fuoriuscita di un viscere dalla cavità che normalmente lo contiene, attraverso un orifizio o un canale pre-esistente o di nuova insorgenza; nel caso del laparocele l’ernia si forma per un cedimento della parete muscolare dopo interevento chirurgico.

E’ una patologia frequente, con una incidenza dal 2 al 20%, colpisce soprattutto il sesso maschile, in particolare nel caso della ernia nguinale; in Italia si eseguono circa 220.000 interventi all’anno. La diffusione della patologia ha un riscontro economico sociale, in termini, ad esempio di giornate lavorative perse.

Share |

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come  disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie nella sezione relativa alla PRIVACY.