Martedì 27 Gennaio 2015
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feedyoutube
  • “Un giorno vennero a prendere me”… per non dimenticare
    “Un giorno vennero a prendere  me”… per non dimenticare

    Il  27 gennaio 1945, furono abbattuti i cancelli di Auschwitz ed il mondo conobbe l’orrore dei campi di sterminio. Per non dimenticare la shoah, la persecuzione italiana e tedesca dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subito la deportazione, la prigionia e la morte, venerdì 30 gennaio a partire dalle ore 10 presso l’aula consiliare di piazza Falcone si terrà “Un giorno vennero a prendere me”. La manifestazione, organizzata dal Comune di Ladispoli Assessorato alla cultura e dalla Segreteria del Sindaco Paliotta e curata da Giacomo Esposito, è rivolta a tutti gli alunni delle terze medie. Partendo dalla citazione di Bertold Brecht attraverso immagini, video si parlerà della Giornata della Memoria per spingere i ragazzi ad una riflessione condivisa.

  • Alla scuola Corrado Melone corso per la disostruzione pediatrica
    Alla scuola Corrado Melone corso per la disostruzione pediatrica

    Si può essere responsabili della morte di un amico o di un figlio solo per il “non sapere”? Purtroppo sì. Potrebbe infatti accadere (ci auguriamo mai) che proprio in un momento di festa e di gioia, come potrebbe essere un pranzo insieme agli amici, si possa morire per soffocamento a causa di un boccone o una piccola nocciolina finita nella trachea. Anzi non per la nocciolina, ma per il “non sapere cosa fare” o fare la cosa sbagliata, come mettere il dito in bocca, incastrando ancor più la nocciolina nella gola. In questi casi attendere l’arrivo dell’ambulanza non aiuta, occorre agire da soli e presto!

  • Ladispoli: una Fiat Panda usata come ariete per sfondare in Piazza, all'una di notte le serrande di Eurobet
    Ladispoli: una Fiat Panda usata come ariete per sfondare in Piazza, all'una di notte  le serrande di Eurobet

    Un piano ad effetto speciale, attorno all’una di notte, nella centralissima piazza Martini Marescotti per tentare il colpo nel punto scommesse Eurobet di Ladispoli. I malviventi, incuranti delle telecamere comunali, sono entrati in azione usando una Fiat Panda, forse rubata, come testa d’ariete per scardinare la serranda e mandare in frantumi la porta blindata.

  • SOPRALLUOGO MACCARESE, CINI: “NESSUNA PRESENZA IDROCARBURI”
    SOPRALLUOGO MACCARESE, CINI: “NESSUNA PRESENZA IDROCARBURI”
    A seguito della segnalazione dei responsabili del "Baubeach Village" di Maccarese con cui veniva paventata la presenza di idrocarburi alla foce dell'Arrone è stato predisposto dal Sindaco un sopralluogo nella mattinata di oggi al quale hanno partecipato l'Assessore all'Ambiente del comune di Fiumicino, Roberto Cini, la biologa dottoressa Pascucci, la Polizia Locale, la Capitaneria di Porto, l'ENI e le ditte Ambiente  e Castalia che stanno curando gli interventi di bonifica relativi agli sversamenti seguiti alle effrazioni sulla condotta Civitavecchia - Fiumicino. 
    “Gli accertamenti effettuati – sottolinea l’assessore all’ambiente del comune di Fiumicino, Roberto Cini - hanno escluso la presenza di ‘film idrocarburico superficiale’ alla foce dell'Arrone sia a Maccarese che a Fregene. "Abbiamo colto l'occasione, grazie anche alla disponibilità dell'ENI, per fare un controllo anche presso i tre punti di effrazione e nei canali interessati dai recenti sversamenti senza riscontrare alcun idrocarburo in sospensione”. 
    

     

  • Inquinamento, è il momento di collaborare
    Inquinamento, è il momento di collaborare

    L’unico modo per risolvere i problemi dell’inquinamento dei corsi d’acqua e conseguentemente del mare è quello della collaborazione tra i Comuni, fermo restando il ruolo fondamentale della Regione in tema di coordinamento e programmazione. Con il Comune di Cerveteri da tempo c’è uno scambio di informazioni sui progetti che si stanno realizzando e già due mesi fa gli Amministratori hanno comunicato gli interventi e gli adeguamenti che Acea sta effettuando o ha in programma di intraprendere.

  • ESCLUSIVA CENTROMARERADIO:INTERVISTA AL SINDACO PALIOTTA E ALL'ASSESSORE ALL'AMBIENTE DI CERVETERI MUNDULA (audio in allegato)
    ESCLUSIVA  CENTROMARERADIO:INTERVISTA AL SINDACO PALIOTTA E ALL'ASSESSORE ALL'AMBIENTE DI CERVETERI MUNDULA (audio in allegato)

    ASCOLTA LE INTERVISTE AUDIO REALIZZATE DA FABIO BELLUCCI  CLICCA IN BASSO
    PALIOTTA: SONO 20 ANNI CHE I  SINDACI DI LADISPOLI DENUNCIANO LE ANOMALIE DEL SISTEMA FOGNARIO DI CERVETERI, OFFRENDO LA POSSIBILITA' DI ALLACCIO AL NOSTRO DEPURATORE, MA SIAMO SEMPRE STATI INASCOLTATI, SIAMO ANCORA DISPONIBILI, L'IMPORTANTE E' FARE SUBITO I LAVORI DI RIPRISTINO
    MUNDULA: ANCHE SE SAPEVAMO DA MESI, CI HA SORPRESO L'ATTEGGIAMENTO DELLA GUARDIA COSTIERA, ANCHE SE CI VORRA' DEL TEMPO  E' NECESSARIO RIPRISTINARE LA LEGALITA' FACENDO PRESSIONE SULL'ACEA ANCHE CON ORDINANZE

  • Ladispoli: il Comitato Rifiuti Zero e l'Amministrazione Comunale, organizzano un incontro pubblico sull'oleodotto
    Ladispoli: il Comitato Rifiuti Zero e l'Amministrazione Comunale, organizzano un incontro  pubblico sull'oleodotto

    Il Comitato Rifiuti Zero in collaborazione con l’amministrazione Comunale di Ladispoli organizzano un incontro-dibattito pubblico sui rischi per il comprensorio prodotti dall’oleodotto di proprietà dell’ENI nella tratta Civitavecchia-Fiumicino. L’incontro si terrà sabato prossimo alle 17 nell’aula consiliare del comune di Ladispoli.

  • Giornata della Memoria, iniziative “per non dimenticare”
    Giornata della Memoria, iniziative “per non dimenticare”

    Un percorso civile che si snoda attraverso dibattiti, visite guidate, mostre, spettacoli e soprattutto le parole, rare e preziose, dei testimoni della Shoah. Torna anche quest’anno il ricco calendario di iniziative organizzate per la Giornata della Memoria, appuntamento istituito il 27 gennaio per ricordare e celebrare l’anniversario della liberazione del campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau.

  • La Compagnia della Guardia di Finanza di Ladispoli dona in beneficenza tutte le strenne natalizie e i cesti regalo giunti nella sede durante le feste
    La Compagnia della Guardia di Finanza di Ladispoli dona in beneficenza tutte le strenne natalizie e i cesti regalo giunti nella sede durante le feste

    I Finanzieri di Ladispoli hanno voluto dare un segnale di vicinanza a quanti affrontano un momento di disagio economico e lo hanno fatto dando in beneficenza alla parrocchia del Sacro Cuore di Gesù in Ladispoli, tutte le strenne natalizie giunte negli uffici nel periodo delle festività. Un segnale di vicinanza appunto nei confronti delle famiglie più bisognose, che,soffrono la grave crisi che stiamo vivendo,

  • UNICEF ITALIA, il giornalista Andrea IACOMINI, terranno una conferenza al Liceo Scientifico G. GALILEI di Civitavecchia
    UNICEF ITALIA, il giornalista Andrea IACOMINI, terranno una conferenza   al Liceo Scientifico G. GALILEI di Civitavecchia

    27 gennaio   GIORNATA   della MEMORIANell’ambito delle iniziative   delle campagne di sensibilizzazione del Comitato UNICEF di Civitavecchia   il   27   gennaio   dalle ore   11   alle ore 13 ,   la responsabile Pina Tarantino insieme al Portavoce   UNICEF ITALIA, il giornalista Andrea IACOMINI, terranno una conferenza   al Liceo Scientifico G. GALILEI di Civitavecchia.   Il Portavoce parlerà   agli alunni   di importanti temi anche   con proiezioni di interventi   sul campo della Mission dell’UNICEF nel mondo.

  • IL SINDACO PALIOTTA : STIAMO VALUTANDO SE COSTITUIRCI COME PARTE LESA SULL'INCHIESTA DELLA GUARDIA COSTIERA
    IL SINDACO PALIOTTA : STIAMO VALUTANDO SE COSTITUIRCI COME PARTE LESA  SULL'INCHIESTA DELLA GUARDIA COSTIERA

    Attraverso le accurate verifiche della Capitaneria le indagini della Procura hanno accertato quello che da almeno quindici anni i vari sindaci di Ladispoli hanno sempre detto : l'inquinamento del litorale tra Civitavecchia e Fiumicino dipende dalla mancata depurazione di insediamenti posti nel retroterra e da alcuni depuratori mal funzionanti. 

  • GUARDIA COSTIERA, INDAGINI SU SCARICHI ABUSIVI E DEPURATORI DEL COMPRENSORIO: DECINE DI DENUNCE E VERBALI AMMINISTRATIVI
    GUARDIA COSTIERA, INDAGINI SU SCARICHI ABUSIVI E DEPURATORI DEL COMPRENSORIO: DECINE DI DENUNCE E VERBALI AMMINISTRATIVI

    La Direzione Marittima del Lazio, nell'ambito delle attività di tutela ambientale che impegnano quotidianamente il personale della Guardia Costiera su tutto il territorio di competenza, ha tracciato un bilancio delle numerose ispezioni, verifiche ed accertamenti compiuti nel corso del 2014 in applicazione delle norme discendenti dal Codice dell'Ambiente, D.lvo 152/2006.In particolare, gli uomini della Capitaneria di porto di Civitavecchia hanno effettuato una serrata attività investigativa con indagini e monitoraggi a tutto campo, finalizzata a prevenire, accertare e, se del caso, sanzionare, fonti di pericolo per l'ambiente marino che, pur se provenienti da fiumi, canali ed in generale da corsi d'acqua dell’entroterra, sono comunque destinati a fluire verso il mare.Tra le diverse operazioni poste in essere, sono stati effettuati mirati controlli alla rete fognaria della città di Cerveteri, nel corso dei quali è stata accertata la presenza di diversi sversamenti illeciti, poi sfocianti in mare lungo il litorale di Ladispoli. L’attività, finalizzata di migliorare la balneabilità della citata area costiera, soprattutto in vista della prossima stagione estiva, ha portato a scoprire scarichi abusivi all’interno del fosso “Manganello”,

  • DANNI AMBIENTALI: CERVETERI NELLA BUFERA DENUNCIATI 6 FUNZIONARI COMUNALI E RICHIESTI 3,6 MILIONI DI EURO DI DANNI AMBIENTALI ( video foto)
    DANNI AMBIENTALI: CERVETERI NELLA BUFERA DENUNCIATI 6 FUNZIONARI COMUNALI E RICHIESTI 3,6 MILIONI DI EURO DI DANNI AMBIENTALI ( video foto)

    La verità è venuta a galla. Cerveteri presenta molte criticità ambientali e sono emerse oggi nella conferenza stampa della Capitaneria di Porto di Civitavecchia. Sistema fognari totalmente assenti, fiumi inquinati, depuratore di Campo di Mare non in regola. Tre milioni e 600mila euro di verbali, 6 funzionari del Comune denunciati alla Procura per i reati di abuso ed omissione di atti d’ufficio, falso ideologico, falsità ideologica in atto pubblico e danneggiamento, oltre all’elevazione di 60 verbali amministrativi. L’indagine ha portato a scoprire scarichi abusivi all’interno del fosso Manganello affluente del fiume Vaccina che attraversa il centro per finire a Ladispoli e poi in mare.

  • Partono i lavori dell’impianto sportivo dell’Alberghiero
    Partono i lavori dell’impianto sportivo dell’Alberghiero

    L’amministrazione informa che sono state ultimate tutte le procedure che consentono alla Provincia di Roma l’avvio dei lavori di costruzione del nuovo impianto sportivo coperto, accanto all’Istituto alberghiero di Ladispoli.

  • Rifiuti solidi urbani, gli orari di conferimento nelle zone non raggiunte dal porta a porta
    Rifiuti solidi urbani, gli orari di conferimento   nelle zone non raggiunte dal porta a porta

    L’Amministrazione comunale rende noto che il sindaco Paliotta ha emesso un’ordinanza che regolamenta il  conferimento da parte dei cittadini e delle attività economiche dei rifiuti solidi urbani all’interno dei cassonetti raccolta per le zone non ancora raggiunte dal servizio porta a porta.